Campeggi Toscana

Campeggi Livorno: prenota subito la tua vacanza scegliendo tra le strutture selezionate

preventivo immediato
0734.278024
0734.671500

da lunedì a sabato
09:00 - 19:00

 
iscriviti per
ricevere le
offerte Toscana
Sei in: 

Toscana » Campeggi Livorno

Villaggio Orizzonte - Costa degli Etruschi Toscanasuper offerte
Villaggio Orizzonte
Loc. Perelli, 10
Piombino - Riotorto - Livorno
Del Forte Camping Village - Marina Di Bibbona Toscana
Del Forte Camping Village
Via dei Platani, 58
Marina di Bibbona - Livorno
Arcobaleno Camping - Marina Di Bibbona Toscana
Arcobaleno Camping
Via dei Cipressi
Marina di Bibbona - Livorno
Miramare Villaggio & Camping - Costa degli Etruschi Toscana
Miramare Villaggio & Camping
Via del Littorale 220
Livorno - Livorno
Arcobaleno Village - Marina Di Bibbona Toscana
Arcobaleno Village
Via dei Cavalleggeri, 86
Marina di Bibbona - Livorno
Camping Village Free Time - Marina Di Bibbona Toscana
Camping Village Free Time
Via dei Cipressi
Marina di Bibbona - Livorno
Il Capannino Camping Village - Marina Di Bibbona Toscana
Il Capannino Camping Village
Via dei Cavalleggeri Sud, 26
Marina di Bibbona - Livorno
Elbadoc Camping Village - Isola d'Elba Toscana
Elbadoc Camping Village
loc. Valle dei Baccetti
Cavo - Livorno
Camping Free Beach - Marina Di Bibbona Toscana
Camping Free Beach
Via Cavalleggeri Nord, 88
Marina di Bibbona - Livorno
Residence Casa Di Caccia - Marina Di Bibbona Toscana
Residence Casa Di Caccia
Via del Mare 38
Marina di Bibbona - Livorno
Camping Le Palme - Marina Di Bibbona Toscana
Camping Le Palme
Via dei Cipressi, snc
Marina di Bibbona - Livorno
Hotel Residence La Lanterna - Costa degli Etruschi Toscana
Hotel Residence La Lanterna
Via Abruzzi 3
San Vincenzo - Livorno
Residence Villaggio I Sorbizzi - Marina Di Bibbona Toscana
Residence Villaggio I Sorbizzi
Via di Cavalleggeri Sud, 44
Marina di Bibbona - Livorno
Casa Vacanza Valdicciola - Maremma Toscana
Casa Vacanza Valdicciola
Loc. Valdicciola, 166
Suvereto - Livorno
Hotel Residence Il Boschetto - Costa degli Etruschi Toscana
Hotel Residence Il Boschetto
Via Aurelia km.298 Fortullino
Castiglioncello - Livorno
Residence Dolores - Isola d'Elba Toscana
Residence Dolores
Loc. Bonalaccia
Marina di Campo - Livorno
Hotel Club Airone - Isola d'Elba Toscana
Hotel Club Airone
Loc. San Giovanni
Portoferraio - Livorno
Residence Il Melograno - Isola d'Elba Toscana
Residence Il Melograno
Loc. Gualdo, 20
Capoliveri - Livorno
Pozzo Al Moro Village - Isola d'Elba Toscana
Pozzo Al Moro Village
V.le Giuseppe Pietri,1248
Marina di Campo - Livorno
Camping Tripesce - Cecina Toscana
Camping Tripesce
Via dei Cavalleggeri, 88
Vada - Livorno
Residence Aironella - Isola d'Elba Toscana
Residence Aironella
loc. S. Giovanni
Portoferraio - Livorno
Casa Vacanze Podere San Cerbone - Maremma Toscana
Casa Vacanze Podere San Cerbone
Loc. Fabbricciane
Piombino - Livorno
Residence Villa Bolgherello - Marina Di Bibbona Toscana
Residence Villa Bolgherello
Via dei Pini
Marina di Bibbona - Livorno
Camping Europa - Isola d'Elba Toscana
Camping Europa
Lido di Capoliveri
Capoliveri - Livorno
Camping Arrighi - Isola d'Elba Toscana
Camping Arrighi
loc. Barbarossa
Porto Azzurro - Livorno

Campeggi Livorno - Personaggi di Livorno - Modigliani

In visita alla splendida città di Livorno, ricca di arte e storia, tappa interessante e consigliata è la visita alla casa natale di Amedeo Clemente Modigliani, celeberrimo pittore e scultore italiano, grande interprete delle avanguardie artistiche del primo Novecento, anche noto con lo pseudonimo di Dedo (oppure Modì) e famoso per i suoi ritratti di donne dai lunghi colli affusolati.
Nato nella città toscana nel 1884, visse la giovinezza in povertà e tormentato da svariati problemi di salute.
Mostrò fin da piccolo una grande passione per il disegno. Ottenne poi di andare a lavorare nello studio di uno dei maggiori pittori di Livorno, Guglielmo Micheli grazie al quale, nel 1898, conobbe un altro grande artista livornese a lui contemporaneo, Giovanni Fattori, esponente di spicco dei Macchiaioli, movimento che influenzò molto il lavoro del Modigliani.
Famoso per il suo lavoro veloce, che si concludeva in una o due sedute, ma senza discapito per la ricchezza dello stile o  dello spessore dell’opera, nel 1909, Modigliani fece ritorno per breve tempo alla sua città natale, malato e usurato da una vita di stravizi, prima di tornare a Parigi.
Alla Gallerie Berthe Weill, alla fine del 1917, si tenne la prima esibizione personale, ma i suoi nudi scandalizzarono il capo della polizia parigina, che lo costrinse a chiudere la mostra a sole poche ore dall’inizio.
Dissipava i finanziamenti ricevuti in alcolici e droghe, perciò vendette numerose delle sue opere, per modeste somme. Affetto da meningite tubercolotica, morì a 35 anni, dopo una vita da bohèmien piena di vizi e di eccessi. 
Paesaggi, sculture e ritratti sono oggi esposti nei maggiori musei mondiali o proprietà di collezionisti pronti a spendere cifre esorbitanti per un originale del pittore livornese.